04 Novembre 2015
  • ARTISSIMA

Ventiduesima edizione di Artissima: 207 gallerie da 35 Paesi

Artissima 2015, Internazionale d’Arte Contemporanea a Torino, apre al pubblico le porte della sua ventiduesima edizione, diretta per la quarta volta da Sarah Cosulich Canarutto, con 207 gallerie da 35 Paesi da tutto il mondo.
 
Sin dalla sua fondazione nel 1994, Artissima ha saputo unire la presenza nel mercato internazionale a una grande attenzione per la sperimentazione, la ricerca e la matrice curatoriale delle scelte e delle proposte. Delle sei sezioni di cui si compone la fiera, tre sono dirette da board di curatori e direttori di musei internazionali. I formati di queste sezioni speciali – dal focus sulla performance alla riscoperta dei grandi pionieri – si sono stabiliti come standard nel panorama fieristico internazionale.
 
La sua precisa identità e la sua forza attrattiva fanno sì che l'impatto di Artissima si estenda al di là dell'Oval, il padiglione di vetro che la ospita al Lingotto, riverberandosi per il territorio di tutta la città di Torino. Durante Artissima, nelle parole di Le Monde, “la città si trasforma in un happening gigante”, attirando un pubblico di altissimo profilo con mostre ed eventi speciali nei suoi musei e fondazioni, e la rete di cultura enogastronomica per cui la città è famosa. 

NOVITÀ IN BREVE DELL’EDIZIONE 2015

Opium Den, la trasformazi one della Vip Lounge in un progetto curatoriale: uno spazio eclettico e sfarzoso concepito come saggio visivo sul collezionismo e sul confine fra oggetto d’arte e oggetto decorativo. A cura di Maurizio Vetrugno.

Ypsilon St’Art Percorsi in Fiera, un programma gratuito di visite tematiche in fiera pensate in parallelo ai Walkie Talkies e ai laboratori Zonarte per rafforzare ulteriormente l'impegno di Artissima per avvicinare il grande pubblico all'arte contemporanea.
 
UniCredit Art Advisory, un servizio di consulenza indipendente e gratuito in fiera, il primo di questo tipo in Italia,
pensato per accompagnare e far crescere in Italia una nuova generazione di collezionisti.
 
Inclinazioni, il progetto dedicato alle istituzioni artistiche del Piemonte si evolve in una mostra curata da Stefano Collicelli Cagol, un percorso di importanti opere esposto in uno spazio di 700 mq in fiera.
 
www.artissima.it
NOVITÀ IN BREVE DELL’EDIZIONE 2015
Opium Den
, la trasformazi
one della Vip Lounge in un progetto
curatoriale: uno spazio eclettico e sfarzoso concepito come saggio
visivo sul collezionismo e sul confine fra oggetto d’arte e oggetto
decorativo. A cura di Maurizio Vetrugno
.
Ypsilon St’Art
Percorsi in Fiera
, un progra
mma gratuito di visite
tematiche in fiera pensate in parallelo ai Walkie Talkies e ai laboratori
Zonarte per rafforzare ulteriormente l'impegno di Artissima per
avvicinare il grande pubblico all'arte contemporanea.
Art Advisory
UniCredit Art Advisory,
un servizio di consulenza
indipendente e gratuito in fiera, il primo di questo tipo in Italia,
pensato per accompagnare e far crescere in Italia una nuova
generazione di collezionisti.
Inclinazioni
, il progetto dedicato alle istituzioni artistiche del
Pie
monte si evolve in una mostra curata da Stefano Collicelli Cagol
,
un percorso di importanti opere
esposto in uno spazio di 700 mq in
fiera.

  • Facebook
  • Twitter

ARTISSIMA

Internazionale d'arte contemporanea
06-08 novembre 2015

Organizzazione
Artissima s.r.l. a socio unico
via Magenta 31 - 10128 Torino

Vai alla scheda dettagliata    info@artissima.it    www.artissima.it