23 Settembre 2014

Bilancio positivo per il 1° Congresso Nazionale del Green Procurement

Si è concluso con un bilancio positivo e con grande partecipazione il Primo Congresso Nazionale del Green Procurement e della Mobilità Sostenibile, organizzato da Procurement Channel e Cisalpina Tours. L’evento si è svolto presso il Lingotto Fiere di Torino dal 18 al 20 settembre, nell’ambito del XVI Congresso Nazionale di Domotecnica.

Per la prima volta in Italia, i professionisti del Procurement hanno avuto l’opportunità di presenziare a un vivace e partecipato momento di confronto su temi di grande attualità. Il ricco calendario ha previsto oltre 50 tavole rotonde su diverse tematiche “green”, tenute da autorevoli esponenti del mondo delle imprese, della ricerca, della formazione e della partecipazione sociale.

Gli interventi sono stati organizzati attorno al fil rouge dei quattro elementi della filosofia greca: l’acqua, ossia la liquidità, il denaro, la finanza, gli aspetti amministrativi e normativi della sostenibilità; la terra, cioè la concretezza, l’ambiente, lo smaltimento dei rifiuti, il trasporto, la logistica, la supply chain e le normative; l’aria, che rappresenta lo spirito, gli aspetti umani e relazionali; e infine il fuoco, simbolo di energia, soluzioni alternative, risparmio energetico, fonti rinnovabili, tecnologie innovative e sostenibili.

Lingotto Fiere ha ospitato, nei tre giorni, gli stand di oltre 90 aziende, e ha registrato più di 3 mila presenze, molte delle quali hanno partecipato attivamente agli appuntamenti formativi del Congresso del Green Procurement.